lunedì 15 gennaio 2018

la riservatezza del maschio

dopo una lunga vacanza romana oggi il figlio riprende l'aereo per Maastricht. Averlo per casa, anche se non ci siamo visti tanto in questi ultimi giorni, è stato bello e mi conforta saperlo sereno e soddisfatto dei suoi studi. Resta il mistero di dove abbia dormito le due notti che ha passato fuori. Interrogato, non risponde, non vuole che i fatti suoi finiscano sul blog. Ma ci finiscono comunque.

Nessun commento: