lunedì 12 marzo 2018

in motorino con i fiori

le imprese del mio genitore quasi novantenne non finiscono di stupirmi. L'ultima me l'ha raccontata ieri a pranzo. Era stato invitato a mangiare da un'amica e ci teneva molto a portare rose a lei e alle sue ospiti. Ha parcheggiato la macchina e si è messo a cercare un fioraio. Quando finalmente ha trovato un sudamericano che vendeva fiori, si è accorto di aver lasciato in macchina il portafogli. Si era già fatto confezionare il bouquet, aveva parcheggiato lontano, era quasi l'una e la galanteria viene per lui subito dopo la puntualità... Ha chiesto aiuto al venditore: questo ha tirato fuori un motorino e un casco e gli ha dato un passaggio alla macchina. Era così contento della sua avventura che poco ci è mancato che mandasse a noi figlie un selfie dalla moto.

Nessun commento: