sabato 10 marzo 2018

un anno fa

un anno fa, non a marzo, era maggio, ma poco importa, sono andata a Milano per Tempo di Libri. Pietro mi aveva detto che il venerdì ci saremmo visti a cena, io, lui, sua moglie, qualcun altro forse. Gli ho detto di no per timidezza, per scontrosaggine, perché abituata a parlare con lui di tutto non sapevo che effetto mi avrebbe fatto trovarmelo accanto. In questi due giorni milanesi l'assenza di Pietro mi è pesata tantissimo. Gli volevo bene e non avrei dovuto sottrarmi al suo invito. Pensiamo di avere tutto il tempo davanti e ci ritroviamo con la memoria tronca per uno sciocco capriccio.

Nessun commento: