mercoledì 11 aprile 2018

in Africa

è molto carina, molto chic, molto spigliata, molto decisa l’amica del figlio (ogni volta che la chiamo fidanzata lui urla), che da Torino si è trasferita a Roma per studiare medicina. Ieri il figlio ha ceduto alle mie insistenze (non ci teneva affatto a farcela conoscere, forse proprio per evitare un mio post su di lei) e abbiamo fatto una cena a quattro in un ristorante dove andiamo spesso.  Il punto in cui la ragazza mi ha steso è stato quello in cui ha detto che vorrebbe andare a fare il chirurgo in Africa. Bella sì, intelligente pure: buona è troppo. Magari scherzava, come quando il figlio l'ha conosciuta in Australia e me l'ha spacciata per una berlinese.

Nessun commento: